GDPR e protezione dei dati: pronti ad adeguarsi?

20.2.2018

La scadenza del 25 maggio 2018 si avvicina e le aziende devono strutturarsi per adeguarsi a quanto prescritto dal regolamento europeo. La posta in gioco in caso di inadempienze, infatti, è molto alta: si parla di sanzioni fino a 20.000.000 di euro. Purtroppo però molte realtà, soprattutto fra le micro e piccole imprese, non sono aggiornate e non sanno come muoversi.
Per conoscere le linee guida emesse dalla Commissione Europea per l'entrata in vigore del nuovo regolamento clicca qui.
Per dettagli o informazioni, contattaci cliccando qui.

 



Come possiamo aiutarti?

Contattaci subito